FIRMA PROTOCOLLO D'INTESA

FIRMA PROTOCOLLO D'INTESA

Supportare l’attività legislativa del Consiglio regionale, coinvolgendo i giovani. E’ l’obiettivo del protocollo firmato questa mattina dal presidente del Consiglio pugliese, Mario Loizzo, con il presidente della Fondazione Cultura Democratica, Federico Castorina.
Presenti alla sigla anche la responsabile locale della fondazione, Shady M. Alizadeh, e il consigliere regionale Pd, Ruggiero Mennea, che ha supportato nel marzo scorso il workshop organizzato dalla fondazione a Bari, nella sede della presidenza della Regione, sul tema dell’imprenditoria giovanile. Lo statuto della fondazione, che ha sede a Bruxelles, prevede il coinvolgimento dei giovani di 18-35 anni in attività di formazione tramite workshop finalizzati proprio a farne ‘supporti’ per l’attività legislativa degli enti pubblici. Nell’ambito del Consiglio pugliese, i giovani così formati potranno aiutare l’attività dell’assemblea, offrendo competenze acquisite durante specifici percorsi di studio.
In proposito il presidente Loizzo ha affermato che “il contributo dell’associazione sicuramente ci consentirà di migliorare le nostre attività legislative”. Mentre il presidente di Cultura Democratica, Castorina, ha spiegato che “si tratta di un’opportunità importante per tutta la nostra generazione, per tutti i ragazzi che vogliono partecipare e innovare, fornendo un contributo concreto al percorso di riforme della Regione”.
“Questo protocollo risulta strategico – ha aggiunto Mennea – per coinvolgere i nostri giovani, spesso con alte competenze in materie giuridiche, in un’attività vitale per la Puglia, qual è appunto quella legislativa del Consiglio regionale. La Fondazione Cultura Democratica, che è composta naturalmente di giovanissimi, ha le competenze giuste per poterli indirizzare, finalizzando anche percorsi di studi e offrendo ai nostri ragazzi credenziali per la futura attività lavorativa. Siglato il protocollo ci auguriamo che siano in tanti ad aderire, perché questa – ha concluso - è un’anticamera perfetta per capire come funziona la pubblica amministrazione”./comunicato

Share:

Tags: