Giovani: Cultura democratica lancia 'call' per futuri leader

Giovani: Cultura democratica lancia 'call' per futuri leader

ANSA - ROMA, 1 FEB - Duemila giovani per lanciare una una nuova classe dirigente riformista: e' questo il cuore di 'Generazione Italia', il progetto lanciato oggi, a Montecitorio, dalla fondazione Cultura Democratica e che, fino al 28 febbraio mettera' in campo una 'call' per gli under 35 che vorranno unirsi all'iniziativa. Il secondo passo sara' un 'innovation tour', in tutte le Regioni italiane. E poi, a marzo a Roma, la fondazione dara' vita alla kermesse dove si confronteranno 1000 giovani con una vocazione tecnico-giuridica e 1000 con una vocazione politico-amministrativa. Con un duplice obiettivo: formare una futura classe dirigente italiana che abbia nel riformismo e nei valori europei il suo cuore e presentare, a governo e Parlamento, dieci proposte di legge. Un calendario che, sottolineano, potrebbe essere anticipato in caso di voto anticipato. Il legame con il Pd, sebbene la fondazione sia indipendente, e' soprattutto valoriale. "Al Pd non servono nuove correnti ma soprattutto nuove idee e energie. Noi abbiamo sempre tentato di coinvolgere tutti i giovani interessati al riformismo", spiega Federico Castorina, presidente di Cultura Democratica, rimarcando come "i partiti tradizionali non riescano piu' a coinvolgere i piu' giovani e questi cadono nelle braccia dell'astensionismo o del populismo". Tra giovani e politica "oggi c'e' uno scollamento che e' necessario colmare", sottolinea il direttore generale della fondazione Tommaso Giacchetti. (ANSA).

Share:

Tags: