Poletti a margine dell'InnovationTOUR: "Abbiamo un problema di tecnica normativa"

Poletti a margine dell'InnovationTOUR: "Abbiamo un problema di tecnica normativa"

Poletti a margine dell'InnovationTOUR: "Abbiamo un problema di tecnica normativa"

(AGI) - Bologna, 6 nov. - "La legge a me pare oggi troppo rigida come strumento in grado di interpretare i cambiamenti rapidi della societa'": cosi' il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, a margine dell''Innovation tour', workshop di innovazione legislativa di Cultura Democratica, a palazzo d'Accursio a Bologna. Gli incontri, dedicati ai giovani, hanno come obiettivo di promuovere l'innovazione legislativa, e le proposte elaborate saranno esposte a rappresentanze di governo e Parlamento. Poletti ha spiegato di voler fare una riflessione che sta a monte del ragionamento: "Abbiamo un problema anche di tecnica normativa - ha spiegato - di come avere uno strumento legislativo capace di essere sufficientemente emendabile e modificabile in coerenza con i cambiamenti sociali. Se per approvare una legge - ha detto ancora Poletti - passano tre-quattro-cinque anni, quando arriva a conclusione e' gia' vecchia. Se poi quando la devi cambiare ne metti altri quattro - ha concluso il ministro - difficilmente diventa coerente con l'obiettivo che ha". (AGI) Ari/Chi 061619 NOV 15 NNNN

Share:

Tags: